La nostra storia


Il suono del pattino che taglia il ghiaccio, le note della musica che ti conducono sull’immensa pista, la solitudine del momento, la concentrazione che si vive durante il breve ma, nello stesso tempo, infinito momento di una gara. Sembra di volare, leggeri come una piuma, gli applausi, l’emozione, le lacrime (non solo di gioia).

Sono forse questi, per molti pattinatori, i momenti vissuti più intensamente, di grande impegno e sacrificio, tutte emozioni e sensazioni difficili da descrivere.

19 aprile 1967. Per noi non è una data come tante altre. Rappresenta l’inizio di una lunga storia:

la nostra !

Ad onor del vero si dovrebbe risalire ancora di qualche anno per scoprire come un gruppo di appassionati avesse già avuto un’idea illuminante.

Infatti, addirittura nel Novembre del 1964, in concomitanza con l’inaugurazione della nuova pista comunale del ghiaccio di Chiasso (ovviamente sotto le stelle), un gruppo di amanti di questo meraviglioso sport si unì creando la “Società pattinatori di Chiasso”.

Si deve, tuttavia, attribuire ad una distinta Signora, la monitrice Jolanda Malacrida, il grandissimo merito di aver fatto scoccare la fatidica scintilla, attraverso l’organizzazione dei primi corsi scolastici di pattinaggio ai quali aderirono centinaia di ragazzi.

Si giunse così, come detto, all’anno zero, cioè il 1967, data di inizio della lunga e gloriosa storia del nostro Club.

La Signora Malacrida venne affiancata da un secondo monitore, il Signor Duchini.

In tal modo si riuscì ad aumentare le ore di allenamento sul ghiaccio così come le iscrizioni di nuovi giovani atleti.

Nel citare, qui di seguito, soltanto due altri nomi, non vorremmo scontentare i numerosissimi volontari che hanno lavorato durante tutti questi anni per far crescere il Club ed ai quali va tutta la nostra riconoscenza.

Aiuto monitori, monitori, insegnanti, dirigenti, presidenti, genitori, tutti hanno collaborato fattivamente per una causa comune: quella di garantire a tantissimi giovani la pratica del pattinaggio artistico su ghiaccio, sporti di disciplina che ha, tra i molteplici vantaggi, anche un grandissimo pregio: temprare il carattere dei ragazzi per aiutarli alle fatiche della vita.

Dicevamo dei due nomi: Roberto Moser ed Alessandro Terregna.

Chi sono costoro? Sono due presidenti. Li abbiamo voluti accostare, non a caso.

Il Signor Roberto Moser è stato il primo in assoluto ed è stato eletto in occasione dell’assemblea costitutiva, appunto quella indetta il 19 aprile 1967, mentre il Signor Alessandro Terregna è l’attuale presidente che ha accettato l’incarico durante l’assemblea tenutasi il 7 giugno 2016.

Idealmente sono i due punti estremi all’interno dei quali, però, è presente l’intera nostra storia.

A volte si pensa che questo sport sia riservato a pochi ma le statistiche stanno dimostrando che il fascino che emana, la grazia delle evoluzioni sul ghiaccio e la soddisfazione che si conquista, passo dopo passo e con il giusto sacrificio, possono, insieme, rappresentare validi motivi per entrare con entusiasmo in questo magico mondo.

Noi ci siamo e vi vogliamo accogliere, non importa se soltanto come spettatori, in questo affascinante universo ricco di musica e di passione.

Vogliamo crescere ancora, con Voi.

Club Pattinaggio Chiasso.

La Storia prosegue.